domenica 18 febbraio 2018

Auguri, Faber!

Già, sarebbero 78. Inutile spendere tante parole sul suo conto, semplicemente il più grande poeta italiano del novecento, questo a mio parere e, si sa, di poesia non ci capisco nulla!
Rivalutate questa canzone, un capolavoro!




venerdì 16 febbraio 2018

Un pensiero a Fante

Navigando nel web, cercando qualche citazione che potrebbe servirmi nel prossimo libro, ritrovo queste due perle di John Fante.


Quelli che vale la pena di amare veramente sono quelli che ti rendono estraneo a te stesso. Quelli che riescono a estirparti dal tuo habitat e dal tuo viaggio, e ti trapiantano in un altro ecosistema, riuscendo a tenerti in vita in quella giungla che non conosci e dove certamente moriresti se non fosse che loro sono lì e ti insegnano i passi i gesti e le parole: e tu, contro ogni previsione, sei in grado di ripeterli. - Chiedi alla polvere-

Leggevo e leggevo, ed ero affranto e solo e innamorato di un libro, di molti libri, poi mi venne naturale, e mi sedetti lì, con una matita e un lungo blocco di carta, e cercai di scrivere, fino a che sentii di non poter più continuare perché le parole non mi sarebbero venute come ad Anderson, ma solamente come gocce di sangue dal mio cuore. -Sogni di Bunker Hill-





martedì 13 febbraio 2018

Qualche news del prossimo libro...

Eccomi!
Copertina e prefazione sono praticamente pronte. Autori due personaggi super, ve ne parlerò... Il titolo è pure pronto, questa volta con meno fantasia rispetto alle altre volte, forse... Ma andiamo avanti, le prossime presentazioni sono in arrivo, nell'occasione parlerò del libro di cui vi sto parlando, una raccolta di racconti, ma anche del mio ultimo libro uscito a fine anno, In quanti siamo rimasti in questo caffè.
Inutile che vi dica che per acquistare  i miei libri, potete tranquillamente farlo dal sito dell'editore, www.edizionidelfaro.it, o contattarmi direttamente, così come per organizzare un evento con me. Intanto, vi lascio qualche riga dal prossimo libro.


...Per superare le nostre difficoltà e le follie, piccole o grandi che siano, bisogna farsi aiutare e, soprattutto, bisogna volerlo. Siamo il risultato delle nostre azioni. Ma se supponiamo che il pensiero sia già un’azione, quindi ogni pensiero è destinato a dare un frutto, a volte nell’ immediato, a volte in un momento più successivo. Quando crei un pensiero di odio, rabbia o disperazione, quel pensiero è un veleno che nuoce al corpo ma anche alla mente. Ossia, non occorre che tu dica o faccia niente per agire, elaborare un pensiero significa agire. Il pensiero è la prima forma di azione, perché è pensando che gettiamo le basi di quello che sarà il nostro futuro, il comportamento nella società. Quindi, anche pensare vuol dire agire e un ipocondriaco in realtà agisce, oltre che pensare...

venerdì 9 febbraio 2018

Punto&Basket Camp

Buongiorno!
Solitamente quando parlo di sport non faccio promozione alle mie attività ma ho deciso che anche questa tradizione deve essere interrotta! Quindi, oggi vi presento il camp che mi vedrà come responsabile minibasket, Camp Basket Punto e Basket. Quest'anno festeggiamo il decennale e, attenzione, il responsabile della parte agonistica sarà il mio fratello (non ci crederete ma siamo stati separati alla nascita😭) Davide "Davidino" Pensabene. Attualmente alla Pallacanestro Trieste ed ex Reyer Venezia. 
Occhio che il preparatore fisico del camp è tale Lorenzo Giannetti. Non lo conoscete? Ah, ah, pivelli... ex preparatore fisico della Nazionale, della Fortitudo Bologna, poi anche a Napoli, Roseto, Rimini, serve dire altro???😂.
Il direttore del camp è anche l'ideatore di questa fantastica esperienza, Giuliano Stibiel. Triestino doc, con molte esperienze in tutta Italia. Ora head coach ad Albino, (A2 femm.). 
Oltre al sottoscritto e ai colleghi che vi ho appena presentato, ci saranno molti altri allenatori, ma soprattutto amici, senza dei quali non sarei quello che sono. Un camp dove si cresce, non solo come giocatori o allenatori, ma anche come persone. 
Per l'iscrizione potete far riferimento a queste immagini...


Le giornate saranno divise in momenti di lavoro sui campi, almeno 4 ore a giorno, e momenti di relax, al mare o nei parchi divertimento. Come vi ho detto prima, seppur scherzando, le qualifiche e l'esperienza dello staff del camp sono di primissimo livello.

Tutte le info le trovate anche nella pagina  Facebook/Punto&Basket e nel sito www.puntoebasket.it. Ovviamente, potete contattarmi anche personalmente: maurofornaro76@gmail.com.

Ma non è finita qui, i due super ospiti saranno Giulia Gatti e Stefano Tonut, pilastri di Schio e Venezia e protagonisti da anni con la maglia della nazionale.
I posti sono limitati e il costo è assolutamente concorrenziale, fossi in voi non mi farei perdere questa occasione, Cesenatico vi aspetta! 🌝😉

martedì 6 febbraio 2018

Bob

Così, tanto per ricordarsi dei miti... La sua canzone che più preferisco. Auguri, Bob!


giovedì 1 febbraio 2018

Anche a febbraio si può leggere, o ascoltare, poesia

Vi ho avvisato! 
Scegliete voi, video o lettura, eccole...



IL MARE, IL MARINAIO E LA POESIA

Ho bisogno
di scogli su cui infrangermi
per capire
il dolore della vita.
Capisco solo in quei momenti
di chiudere
gli occhi 
e abbandonarmi alla poesia.


La mia ultima raccolta di poesie In quanti siamo rimasti in questo caffè, edito da Edizioni del Faro, lo potete acquistare direttamente dal sito dell'editore, nelle librerie - online e tradizionali - o direttamente alle presentazioni. Così come tutti gli altri miei libri. 
A proposito, per organizzare un evento con me... maurofornaro76@gmail.com.

martedì 30 gennaio 2018

Un altro lavoro è quasi finito

Ebbene, sì. Ho terminato anche la prossima raccolta di racconti. Uscirà in primavera, titolo quasi certo ma non ve lo svelo😉... vi dico solo che parlerà molto di America.
Intanto, però, sono sempre impegnato a promuovere il mio ultimo libro, la raccolta di poesie In quanti siamo rimasti in questo caffè. Edito da Edizioni del Faro, lo potete acquistare direttamente dal sito dell'editore, nelle librerie - online e tradizionali - o direttamente alle presentazioni. A proposito, per organizzare un evento con me... maurofornaro76@gmail.com.
Vi lascio con una poesia, ci si vede a febbraio!


I NOSTRI NOMI, I NOSTRI OCCHI

Ho smesso di vivere i sogni
delle altre persone.
L’amore non è vivere
la noia,
l’amore è la
tua calda intimità.
Sei dentro di me
ed io vivo dentro
la tua anima.
Finalmente
guardo la vita
con i “nostri” occhi.

La vita terrena
perde di significato.
Io e te
per sempre
ormai lo siamo.